Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

Moltissima gente al funerale della sfortunata 18enne deceduta nel tragico incidente di mercoledì notte

No, non è un buon Ferragosto a Sora. No, non è così che doveva andare. La tua bacheca di Facebook oggi doveva essere piena di foto di come avresti trascorso la festa estiva e invece è inondata da messaggi di cordoglio, di Rip, di disperazione da persone che hanno avuto la fortuna di conoscerti e da chi non lo ha mai fatto.

Ma tu, Stella, in queste tragiche ore sei diventata la figlia, la sorella, l'amica di tutti. Il destino con te è stato drammaticamente crudele. Lo è stato con te e con i tuoi genitori che dovranno provare a sopravvivere al dolore più atroce che sia possa affrontare nella vita, piangere la scomparsa di un figlio. Un dolore innaturale. Oggi non è un buon Ferragosto.

La bara di Stella Tatangelo, la ragazza morta ieri in un incidente in auto sulla strada che da Arpino va a Sora, è entrata in chiesa accompagnata dalle note musicali del film Flash dance. Rose bianche sul feretro. La foto del suo 18esimo compleanno, compiuto appena qualche settimana fa, sulla bara al centro della chiesa di Santa Restituta gremita di ragazzi.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Don Donato nella sua omelia ha ricordato la giovane, il loro primo incontro quando ancora bambina entrava nella casa Dio. "Stella, sei stato un amore voluto e ricercato da mamma e papà. Una stella scesa dal cielo che si è fatta notare per le sue grandi doti, la sua spiccata intelligenza, la sua frizzante energia. Questa sera nel cielo si affacceranno tante stelle ma ce ne sarà una più luminosa, e quella stella sarai tu"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento