Veroli, picchiano violentemente un anziano e scappano tra le campagne

L'episodio di cronaca è avvenuto nel pomeriggio in località Casa Carbone. In corso le ricerche dei due malvimenti da parte dei carabinieri

Ottantenne picchiato da due malviventi che avevano come obiettivo quello di rapinarlo. I due, a volto travisato, si sono parati davanti all'anziano chiedendogli le chiavi di casa. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi in un'abitazione di campagna di via Scifelli in località Case Carbone a Veroli.

Il rifiuto

Quando l'ottantenne si è rifiutato di consegnare loro quanto richiesto lo avrebbero picchiato violentemente lasciandolo a terra esamine.  A seguito del colpo fallito i malviventi si sarebbero dileguati nelle campagne. Sul posto a soccorrere l'anziano i medici dell'ambulanza del 118 allertati dalla figlia della vittima che hanno chiamato anche i carabinieri della stazione di Veroli, giunti in loco unitamente ai colleghi della compagnia di Alatri. Indagini in corso per scovare i malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento