Alatri, esce di casa ed il suo cane lo trova morto in un fossato dopo alcune ore

Un uomo di 80 anni è stato rinvenuto privo di vita nella serata di mercoledì 6 marzo e per riportare la salma in superficie è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri

Si era allontanato dalla sua casa a Tecchiena (frazione di Alatri) subito dopo pranzo cosi come faceva tutti i giorni per andare ad accudire i suoi animali ma in serata verso le 20 ancora non aveva fatto ritorno nella propria abitazione ed i familiari hanno iniziato a pensare al peggio ed hanno fatto scattare le ricerche.

Il ritrovamento in un fossato

Dopo qualche minuto tutta la frazione di Tecchiena si è mobilitata per trovare l’anziano B. N. di circa 80 anni. L’uomo è stato ritrovato poco dopo grazie al fiuto del loro cane in un fosso non lontano da casa privo di vita tra la disperazione della figlia che per prima, seguendo appunto l’animale, lo aveva individuato.

Il recupero della salma

Sul posto i carabinieri ed i vigili del fuoco che si sono calati con il buio nell’anfratto per recuperare la salma. La causa del decesso dovrebbe essere un malore.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento