Alatri, 66enne beccato alla guida con un tasso alcolico sette volte superiore alla media

L’uomo, insieme ad un giovane del posto, è stato denunciato per guida in stato d’ebrezza. Ritirate le patenti a tutti e due

Un fine settimana alcolico dalle parti di Alatri per due automobilisti che dopo una serata in compagnia di amici si sono messi alla guida delle loro macchine in condizioni veramente assurde.

Alla guida con un tasso alcolico sette volte superiore alla media

In particolare, un 66enne, incensurato, è stato sorpreso alla guida con un tasso alcolico pari a sette volte il limite consentito, mentre un 23enne, già censito per reati in materia di stupefacenti e contro la persona, è stato controllato mentre si trovava alla guida con un tasso pari al doppio del limite stabilito dalla norma.

La denuncia

I due sono stati denunciati e ad entrambe è stata tolta la patente di guida da parte dei Carabinieri della locale Stazione che hanno effettuato il posto di blocco.

Le segnalazioni

Nell’ambito del medesimo servizio, sono stati segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti un 25enne e un 23enne del posto, incensurati, i quali a seguito di due distinte perquisizioni personali venivano trovati in possesso, il primo di un grammo e mezzo di sostanza stupefacente del tipo marijuana e mezzo grammo circa di hashish, mentre il secondo veniva trovato in possesso di grammi quattro di marijuana. La sostanza stupefacente rinvenuta veniva sottoposta a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento