Alatri, aggredisce la mamma per il suo telefonino. 17enne arrestato

Al minorenne è stata trovata anche della droga addosso già pronta per essere venduta

I carabinieri di Alatri agli ordini del Magg. Argiró questa mattina hanno tratto in arresto x estorsione, il minore D.S., di 17 anni. Il minore, con già numerosi precedenti penali in materia di stupefacenti, minacce e lesioni, ha richiesto con toni minacciosi il telefono cellulare della propria madre, telefono che avrebbe poi dovuto rivendere.

La lite

Da qui è scaturita una violenta lite con la stessa e con il padre. I militari sono stati immediatamente allertati e giunti sul posto sono intervenuti nel tentativo di far calmare le acque. Ma il minorenne ha prima sottratto con violenza il telefono dal possesso della madre dandosi a precipitosa fuga, fermato immediatamente dai carabinieri, minacciandola e dicendole: ““Mi devi dare il telefono e mi devi dare mille euro altrimenti ti faccio sparare”.

Il fermo e la droga

Il giovane si è dato alla fuga ma è stato bloccato in poco tempo ed i carabinieri hanno recuperato il cellulare e lo hanno consegnto alla madre. Ad una successiva perquisizione personale sono stati  rinvenuti sulla persona del minore circa euro 1.000 (mille) che lo stesso aveva sottratto all’interno dell’abitazione della madre e grammi 24 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, suddivisa in n. 6 dosi pronte per la vendita. Portato presso gli uffici della Compagnia Carabinieri di Alatri è stato così tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità giudiziaria accompagnato presso il Centro Prima Accoglienza Minori di Roma.

(foto di archivio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento