Alatri, due minorenni rubano un costoso profumo ma vengono subito arrestati

I due ragazzi hanno fatto scattare il sistema anti taccheggio ma sono stati individuati grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza

Rubano un costoso profumo in un negozio di Alatri e si danno alla fuga e fanno scattare l’allarme del sistema antitaccheggio ma vengono presi dai carabinieri subito dopo grazie anche alle immagini del circuito di sorveglianza ed alla testimonianza di alcuni passati.

E’ finito in questo modo il furto perpetrato da due giovani, ancora minorenni e di origine albanesi, che nelle ore scorse sono stati individuati dai carabinieri della locale compagnia e deferiti in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i  Minorenni di Roma, poiché resisi responsabili  in concorso tra loro del reato di “furto aggravato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento