Lavoratori in nero a Isola del Liri ed Alvito. Nei guai un cassinate

I controlli dei carabinieri e degli ispettori del lavoro hanno portato anche all’elevazione di multe di oltre 5 mila euro

Controlli a tappeto dei carabinieri di Sora con i colleghi dell’ispettorato del Lavoro di Frosinone finalizzata a prevenire/reprimere il noto fenomeno del “lavoro in nero”. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno effettuato controlli alla circolazione stradale ed ispezioni a vari esercizi commerciali, attività e/o società del luogo, conseguendo i seguenti risultati:

Controlli sui cantieri edili a Isola del Liri

Al termine dell’attività i militari hanno deferito in stato di libertà  un 60enne, residente in Cassino, titolare di una società di edilizia, nonché un 64enne sorano, amministratore di una società di lavorazioni meccaniche. Nella circostanza, oltre all’accertamento di una serie di violazioni amministrative, veniva adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale facente capo al 64enne, in quanto vi erano due lavoratori  in nero su 3. Sono state elevate altresì multe per oltre 3.000 euro e sanzioni amministrative per complessivi euro 5.600.

Controlli nei negozi ad Alvito

I carabinieri della locale Stazione a conclusione di una ispezione presso un esercizio commerciale del luogo, riconducibile ad un pregiudicato di origini campane (censito per reati vari, in particolare contro il patrimonio e la persona), anche in questo caso provvedevano alla sospensione dell’attività, in quanto nella stessa venivano occupati 2 lavoratori in nero su 2. Inoltre, veniva elevata l’ulteriore sanzione amministrativa di euro 7.000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Sora, incidente all'alba, distrutta la fontana di piazza Garibaldi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento