Va a caccia, cade e si infortuna ad una caviglia in un luogo impervio

Per mettere in salvo l’uomo è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza con gli uomini del Soccorso Alpino che l’hanno tirato su con il verricello

Era andato a caccia come faceva di solito e forse anche per la bella giornata si era spinto fino ad un luogo impervio sulle colline nei dintorni di Amaseno ai confini tra la provincia di Frosinone e quella di Latina. Mentre camminava, però, ha messo male un piede e si è fatto male alla caviglia. Gli amici che erano con lui hanno prontamente allertato i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento degli uomini del soccorso alpino

Sul posto sono, quindi, intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino del Lazio insieme all'eliambulanza del 118 della Regione Lazio che hanno raggiunto il posto dove si trovava lo sfortunato cacciatore. Questo, come detto, era situato nel territorio del comune di Amaseno, in provincia di Frosinone. L'uomo è stato caricato a bordo dell'elicottero tramite verricello e consegnato ad un'ambulanza nel primo punto su strada disponibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento