È Gaetano Bonanni di Segni il ciclista trovato morto sull’Anticolana

La drammatica scoperta è stata fatta verso le 15 ed a nulla, purtroppo, è servito l’intervento degli operatori del 118 dopo il massaggio cardiaco di un medico che era giunto sul posto in precedenza

Foto di archivio

È stato ritrovato faccia a terra e privo di vita con a fianco la sua amata bicicletta. Il tragico ritrovamento è stato fatto verso le 15 e 30 su Via Anticolana in direzione di Fiuggi, nella zona di Colle Bianco in territorio di Anagni ma ai confini con Paliano. A perdere la vita G.B. di 79 anni di Segni grande appassionato di ciclismo che era uscito di casa per dirigersi verso la città termale.

Il probabile malore

Molto probabilmente, da quello che trapela dalle prime indiscrezioni, la causa del decesso dell’anziano potrebbe essere stato un malore. Sul posto gli uomini del 118 che, purtroppo, non hanno potuto fare nulla per salvarlo, la polizia locale ed i carabinieri di Anagni per regolamentare la viabilità e per i rilievi di legge.

Aggiornamento alle 20

Con il passare delle ore emergono nuovo particolari sulla morte di Gaetano Bonanni, questo il nome dell'uomo che il primo maggio prossimo avrebbe compiuto 80 anni (e non 72 come erroneamente avevamo riportato inizialmente). Titolare di una ditta di materiale ferroso a Colleferro da sempre appassionato di ciclismo e corridore sin da giovane, conosciuto un tutta la zona dagli amanti delle due ruote, persona solare e sempre gentile. 

L'uomo si è accasciato a terra mentre si dirigeva verso Fiuggi ed è stato prontamente soccorso da un altro appassionato di bici e subito dopo da un medico di passaggio che per oltre 30 ha provato a rianimarlo con il massaggio cardiaco ma senza fortuna, prima dell'arrivo del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento