Anagni, il Gen. Rispoli in visita alla compagnia accolto dal Sindaco Bassetta

Il comandante regionale dell'Arma dei carabinieri ha incontrato i vertici della varie caserme

Gradita visita questa mattina del Comandante della Legione Carabinieri Lazio, Generale di Brigata Andrea Rispoli, si è recato in visita presso la Compagnia Carabinieri di Anagni dove è stato ricevuto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Giuseppe Tuccio e dal Comandante della Compagnia Capitano Camillo Giovanni Meo.

L'incontro con i comandanti di compagnia

Nella circostanza, l’Alto Ufficiale ha incontrato tutti i Comandanti delle Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia. Durante il colloquio con il personale, il Comandante della Legione ha confermato l’alta considerazione per i militari che operano a stretto contatto con i cittadini esortandoli a continuare a svolgere il proprio servizio sempre con massimo impegno e buon senso che, da sempre, contraddistingue l’Arma dei Carabinieri nella costante presenza, con l’obiettivo primario di garantire la sicurezza anche e soprattutto attraverso la continua vicinanza alle persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il saluto del Capitano Meo

Doveroso e sincero è stato il saluto finale del Capitano Meo che, a nome di tutto il personale della Compagnia di Anagni, ha calorosamente ringraziato il signor Generale Andrea RISPOLI per la vicinanza dimostrata nell’onorare il Reparto con la sua presenza. A seguire, l’Alto Ufficiale ha rivolto un saluto al Sindaco di Anagni, Dottor Fausto Bassetta, nonché Colonnello dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento