Anagni, rifiuti e scarti di lavorazione in un magazzino. Denunciata una 32 enne

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della locale stazione insieme a quelli forestali di Fiuggi

Nelle ore scorse ad Anagni, i Carabinieri della locale Stazione e della Stazione dei Forestali di Fiuggi, nell’ambito di attività  info-investigativa volta a contrastare illeciti in materia ambientale, hanno denunciato in Stato di Libertà, una 32 enne legale rappresentante di una azienda di smaltimento di rifiuti, resasi responsabile di “Attività di gestione illecita di rifiuti non autorizzata”. 

In particolare i militari hanno accertato che all’interno della azienda da lei gestita  vi era un deposito incontrollato di circa 1000 metri cubi di rifiuti e scarti di lavorazione industriale. Il deposito ed il materiale rinvenuto è stato posto in sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento