Anagni, rifiuti e scarti di lavorazione in un magazzino. Denunciata una 32 enne

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della locale stazione insieme a quelli forestali di Fiuggi

Nelle ore scorse ad Anagni, i Carabinieri della locale Stazione e della Stazione dei Forestali di Fiuggi, nell’ambito di attività  info-investigativa volta a contrastare illeciti in materia ambientale, hanno denunciato in Stato di Libertà, una 32 enne legale rappresentante di una azienda di smaltimento di rifiuti, resasi responsabile di “Attività di gestione illecita di rifiuti non autorizzata”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare i militari hanno accertato che all’interno della azienda da lei gestita  vi era un deposito incontrollato di circa 1000 metri cubi di rifiuti e scarti di lavorazione industriale. Il deposito ed il materiale rinvenuto è stato posto in sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento