Anagni, taglia alberi “abusivi” presi con 250 quintali di legna di quercia

Denunciate quattro persone che si trovavano su un terreno posto sotto procedura fallimentare

Se ne stavano tranquillamente nei boschi delle periferie di Anagni a tagliare la legna senza nessuna autorizzazione. Quattro persone, tre residenti a Guarcino ed una a Veroli, sono state denunciate dai carabinieri della compagnia di Anagni che li hanno sorpresi sul fatto e già avevano tagliato dei pregiati fusti di querce per circa 250 quintali.

I precedenti

I quattro in passato, già erano stati segnalati sempre per reati contro il patrimonio e questa volta si erano portati in una proprietà sul cui conto vi è in corso una procedura fallimentare da parte del tribunale di Frosinone. Nella circostanza i carabinieri hanno posto sotto sequestro tre motoseghe ed una roncola che, debitamente repertate, venivano custodite in attesa del deposito presso l’ufficio corpi di reato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vico nel Lazio, quattordicenne violentata nel bosco dall'amico del padre, giudizio immediato per un 49enne

  • Politica

    Consiglio comunale, giovedì si torna in Aula con 13 punti all'odg

  • Cronaca

    Fiuggi, maxi evasione fiscale di 58 Mln per una società di ingrosso prodotti alimentari

  • Cronaca

    Alatri, allarme incendio nell’asilo Babbalù. Evacuati i piccoli alunni

I più letti della settimana

  • Colleferro, esplode una macchina in pieno centro. Dopo la paura resta il mistero

  • Sora, ancora una morte inspiegabile. Donna trovata priva di vita in casa

  • Piedimonte, posti di lavoro in cambio di voti, indagati sindaco e vice sindaco

  • Gianfranco Pescosolido assassinato da tre ragazzini con 25 coltellate all'addome

  • Cassino, investe un ragazzino e fugge. Ricercato in tutta Italia si è costituito

  • Cassino, rubavano ai malati: prese le ladre dell'ospedale 'Santa Scolastica'

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento