Pontecorvo, anziana sola in casa legata e rapinata per venti euro

In due sono entrati in azione l'altra notte in contrada Santa Lucia. La poveretta, prigioniera per un'ora, è stata liberata prima dell'alba. Indagini a tutto campo dei Carabinieri

Anziana legata, terrorizzata e rapinata per venti euro. E' quando accaduto l'altra notte in contrada Santa Lucia a Pontecorvo, lungo a strada che collega la città fluviale a San Giovanni Incarico e Pico. La ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri vede come protagonisti due uomini che hanno forzato una finestra al piano terra e sono entrati in casa dove la donna, una pensionata di ottantasette anni, vive sola. Credevano che quell'abitazione fosse vuota ma quando i malviventi si sono trovati davanti la donna, senza pensarci due volte, l'hanno bloccata e legata.

Le stanze a soqquadro

Poi per un'ora hanno rovistato in ogni angolo della modesta abitazione riuscendo solo a trovare una banconota da venti euro. Prima dell'alba, dopo aver liberato la poveretta e dopo averle intimato di non chiamare nessuno sono fuggiti. A chiedere aiuto ai familiari è stata la stessa pensionata che, seppur sotto choc, non ha riportato nessuna conseguenza. Le indagini dei carabinieri di Pontecorvo sono partite immediatamente ma per il momento non esistono elementi che possano far arrivare all'individuazione dei due rapinatori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento