Anzio, arrestato giovane spacciatore. Aveva 1,5 kg di marijuana pronta da vendere

Doveva essere un normale controllo stradale, ma fermata un auto con un giovane a bordo, gli agenti hanno trovato un chilo di marijuana.  Ad Anzio gli agenti, durante i normali controlli stradali, hanno chiesto i documenti al conducente dell'auto...

Sgominata banda a Ostia

Doveva essere un normale controllo stradale, ma fermata un auto con un giovane a bordo, gli agenti hanno trovato un chilo di marijuana.

Ad Anzio gli agenti, durante i normali controlli stradali, hanno chiesto i documenti al conducente dell'auto fermata, ma il giovane – poi identificato per M.G, 24enne italiano - ha invece perso la calma mostrando evidenti segni di insofferenza ai poliziotti, che insospettiti oltre ai documenti hanno approfondito il controllo, rinvenendo nelle tasche del giovane un pezzetto di hashish. La verifica è stata estesa all’auto, confermando i sospetti degli agenti che sotto un sedile hanno trovato un involucro di cellophane ben sigillato, di grosse dimensioni, risultato contenere un chilo di marijuana essiccata, pronta per essere confezionata e venduta.

Dopo il primo sequestro è stata eseguita una perquisizione anche in casa del 24enne, dove oltre ad un vero e proprio laboratorio attrezzato per il confezionamento delle dosi, dal cellophane al bilancino, è stato rinvenuto un piccolo quantitativo di hashish diviso in ovuli ed un altro involucro con mezzo chilo di marijuana diviso in pacchetti di vario peso, pronti per la vendita.

Accompagnato negli uffici del Commissariato per gli ulteriori accertamenti, il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio. L’esame della sostanza stupefacente ha rivelato la buona qualità della droga, che sul “mercato” avrebbe permesso la vendita di circa 6.000 dosi.

L'articolo di Diana Romersi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Anagni, prima la pedina e poi la costringe a manovre pericolose con la sua auto. Arrestato stalker

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento