Cassinate, beccati con l’auto piena di tonno in scatola e cioccolata

Due giovani provenienti da Napoli sono stati individuati dai carabinieri all’interno della loro auto parcheggiata davanti ad un centro commerciale

Avevano fatto rifornimento di molti generi alimentari ed in particolare di tonno in scatola, whisky e cioccolata ma senza pagare e se ne stavano tranquillamente in auto di fronte ad un grosso centro commerciale ad Arce nel sud della provincia di Frosinone.

I due ladri, un 24 enne ed un 22 enne di origine rumene entrambi residenti a Napoli e con piccoli precedenti penali, non avevano fatto i conti, però, con l’intuito dei carabinieri della locale stazione (compagnia di Pontecorvo) che li hanno notati all’interno di un’auto ed hanno deciso di ispezionare la loro auto.

All’interno di quest’ultima tra lo stupore dei militari sono stati rinvenuti, come detto in precedenza, diversi prodotti alimentari, bottiglie di alcolici, dei quali i due rumeni non fornivano lo scontrino né sapevano giustificare la provenienza. Da ulteriori accertamenti è emerso che il 24enne alla guida del veicolo era, anche, sprovvisto della patente di guida e poiché aveva reiterato questa condotta è stato denunciato anche per tale reato con il conseguente sequestro dell’autovettura. Ai due, inoltre, è stato dato il foglio di via obbligatorio dal comune di Arce per 3 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Anagni, aperto il nuovo supermercato Conad all’Osteria della Fontana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento