Fa diventare il ristorante un B&B con 13 stanze. Oltre 6 mila euro di multa al proprietario

Le irregolarità sono emerse dopo un sopralluogo dei carabinieri e della polizia locale in un noto esercizio pubblico di Arce

Aveva fatto diventare il suo ristorante di Arce una sorta di mini albergo con ben 13 stanze per il B&B ma si era “dimenticato” di richiedere le necessarie autorizzazioni al comune.

La pesante multa

Per questo motivo i carabinieri di Pontecorvo e gli uomini della locale stazione della Polizia Locale, dopo aver rilevato con un sopralluogo le violazioni dei termini di legge (costruzione ed ampliamento di opere edilizie con l’assenza dei permessi dell’ufficio tecnico ed assenza di certificato di agibilità) hanno multato il titolare dell’esercizio pubblico, un 33enne del posto, con la considerevole cifra di 6.196 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento