Arpino, minaccia la moglie e la figlia ed in casa ha un arsenale

Arrestato un uomo del posto trovato con 7 fucili, una pistola ed oltre 200 cartucce

Minaccia la moglie e la figlia con le armi che ha in casa ed i carabinieri scoprono un vero e proprio arsenale. Questo quanto successo nella giornata di ieri ad Arpino dove i militari della Stazione di Casalvieri hanno tratto in arresto un 53enne del luogo, incensurato, per detenzione illegale di munizioni da guerra e di una pistola Revolver non denunciata.

La scoperta

I Carabinieri, una volta arrivati nell’abitazione, durante la perquisizione hanno scoperto oltre a 7 fucili ed alle 200 cartucce di vario calibro denunciate e detenute regolarmente, rinvenivano una pistola Revolver calibro 9 marca U.S. e 45 cartucce calibro 9 parabellum da guerra illegalmente detenute. Tutte le armi e le munizioni venivano poste sotto sequestro, mentre l’arrestato su disposizione dell’A.G. veniva posto agli arresti domiciliari.

(foto di archivio)

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento