Arpino, minaccia la moglie e la figlia ed in casa ha un arsenale

Arrestato un uomo del posto trovato con 7 fucili, una pistola ed oltre 200 cartucce

Minaccia la moglie e la figlia con le armi che ha in casa ed i carabinieri scoprono un vero e proprio arsenale. Questo quanto successo nella giornata di ieri ad Arpino dove i militari della Stazione di Casalvieri hanno tratto in arresto un 53enne del luogo, incensurato, per detenzione illegale di munizioni da guerra e di una pistola Revolver non denunciata.

La scoperta

I Carabinieri, una volta arrivati nell’abitazione, durante la perquisizione hanno scoperto oltre a 7 fucili ed alle 200 cartucce di vario calibro denunciate e detenute regolarmente, rinvenivano una pistola Revolver calibro 9 marca U.S. e 45 cartucce calibro 9 parabellum da guerra illegalmente detenute. Tutte le armi e le munizioni venivano poste sotto sequestro, mentre l’arrestato su disposizione dell’A.G. veniva posto agli arresti domiciliari.

(foto di archivio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Ceccano, riprende la moglie con una telecamera mentre fa sesso con un altro, incriminato per stalking

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento