Atina, discarica abusiva di vernici: maxi multa da trentamila euro per due imprenditori

A scoprire l'area situata in una zona verdeggiante sono stati i carabinieri di Cassino e quelli della stazione Forestale. L'area sequestrata su ordine della Procura

Maxi multa da 30 mila euro elevata nei confronti di due imprenditori del settore meccanico e 'sporcaccioni' di Atina che avevano realizzato una discarica abusiva di vernici e materiale di scarto di un'officina meccanica. A scoprire l'area sono stati i Carabinieri della Stazione di Atina, in collaborazione con la Stazione Carabinieri Forestali presente nella cittadina volsca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini e la denuncia

A dover rispondere di “illecito smaltimento di rifiuti, deposito incontrollato di rifiuti pericolosi, nonché getto pericoloso di cose”, saranno un 78enne, già noto per reati simili  e suo figlio 58enne. I carabinieri del capitano Ivan Mastromanno, comandante della Compagnia di Cassino, hanno accertato che i due, in concorso tra loro, hanno smaltito illecitamente una quantità imprecisata di rifiuti speciali e depositato in modo incontrollato e senza alcuna cautela, lattine intrise di vernici, contenitori contenenti vernici liquidi, lamiere metalliche, parti meccaniche e stracci sporchi di vernici. I carabinieri li hanno sorpresi mentre effettuavano lavori di nebulizzazione di particelle di vernice su autovetture parcheggiate su area pubblica e che inquinavano l’aria circostante. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 25 maggio: nessun contagio ma, dopo 8 giorni, un altro decesso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento