Broccostella, arrestati due fratelli-pusher, uno è minorenne

Gli agenti del commissariato di Sora hanno fermato i ragazzi mentre viaggiavano in auto. In un borsello nascondevano un panetto di hashish, un bilancino e tre coltelli

Brillante risultato contro la lotta allo spaccio di sostanza stupefacente nel Sorano. Il personale del Commissariato di Polizia di Sora ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due giovani fratelli residenti a Broccostella, un ventenne ed un minorenne. Il personale del Settore Anticrimine, in seguito ad alcuni accertamenti, procedeva ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei due giovani incensurati, rinvenendo  un beauty-case contenente 3 coltelli, un panetto di hashish del peso di 74 grammi ed un bilancino di precisione. Su disposizione dei P.M. di turno della Procura della Repubblica di Cassino e della Procura presso il Tribunale per  minorenni di Roma, i due venivano sottoposti a provvedimento detentivo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento