Broccostella, arrestati due fratelli-pusher, uno è minorenne

Gli agenti del commissariato di Sora hanno fermato i ragazzi mentre viaggiavano in auto. In un borsello nascondevano un panetto di hashish, un bilancino e tre coltelli

Brillante risultato contro la lotta allo spaccio di sostanza stupefacente nel Sorano. Il personale del Commissariato di Polizia di Sora ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due giovani fratelli residenti a Broccostella, un ventenne ed un minorenne. Il personale del Settore Anticrimine, in seguito ad alcuni accertamenti, procedeva ad effettuare una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dei due giovani incensurati, rinvenendo  un beauty-case contenente 3 coltelli, un panetto di hashish del peso di 74 grammi ed un bilancino di precisione. Su disposizione dei P.M. di turno della Procura della Repubblica di Cassino e della Procura presso il Tribunale per  minorenni di Roma, i due venivano sottoposti a provvedimento detentivo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Valmontone-Artena, violento scontro tra autocisterna ed una macchina. Traffico in tilt su via Ariana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento