Buttano la droga dal finestrino ma vengono scoperti

Due trentenni positivi al narcotest intercettati da una volante della Questura nel capoluogo

Il territorio del capoluogo continua ad essere interessato da un’intensa attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacente, attenzionando in modo particolare quelle zone abitualmente frequentate da “venditori” e “clienti”.

Nella notte tra domenica e lunedì la Squadra Volante della Questura, ha “colpito” nuovamente la zona adiacente a via Bellini, dove negli ultimi tempi la Polizia di Stato ha fatto registrare un’escalation di arresti, denunce e sequestri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gettano due involucri sulla strada

Questa volta, a finire nel mirino degli agenti, coordinati dal Commissario Capo Flavio Genovesi, sono due trentenni del frusinate. I due, a bordo di un’utilitaria, vengono intercettati dalla Volante impegnata in attività di vigilanza dinamica: immediatamente, alla vista dei poliziotti, gettono  alcuni involucri dal finestrino. Recuperate le dosi, che  da accertamenti effettuati presso il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica risultano essere positive al narcotest  - cocaina - , per i due assuntori scatta la segnalazione al Prefetto. Inoltre al conducente viene anche ritirata la patente ed il veicolo affidato ad un familiare. Proseguiranno i controlli tesi a contrastare anche la “richiesta” nel mercato della droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento