Lago di Canterno, cade dalla mountain bike e si frattura un femore. Recuperato in elicottero

Brutta disavventura per un 45enne di Ferentino, messo in salvo dagli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS)

Aveva deciso di passare una mattinata diversa e spinto anche dal bel tempo e dalle temperature ancora miti aveva tirato fuori la bici e da Ferentino aveva risalito la Ciociaria fino all’incantevole lago di Canterno (nelle vicinanze di Fiuggi e Fumone). Ma proprio mentre si trovava sulle sponde del lago ha perso l’equilibrio ed è caduto rovinosamente a terra. Fortunatamente è riuscito ad avvisare i soccorsi.

I soccorsi dal cielo

Sul posto è quindi intervenuto il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio. L'uomo, di 45 anni e residente a Ferentino presentava una sospetta frattura del femore. Sul posto è giunta una squadra di terra del Soccorso Alpino della stazione di Collepardo e l'eliambulanza del 118 della Regione Lazio con a bordo il tecnico di elisoccorso del CNSAS. Il ciclista è stato dunque caricato a bordo dell'elicottero tramite l'uso del verricello ed elitrasportato al Policlinico Tor Vergata di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassinate, nonna Teresa muore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento