Cassino, entra in un centro commerciale ed aggredisce l'ex fidanzata con delle forbici

Un uomo di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo le botte ed il taglio dei capelli, mentre la ragazza è stata ricoverata in ospedale

E' stato arrestato il 28enne di Cassino F.L che questa mattina, forbici alla mano è entrato nel centro commerciale 'Gli Archi' di via Casilina a Cassino ed ha aggredito, picchiato, insultato, minacciato ed infine tagliato i capelli dell’ex fidanzata. Il giovane, come disposto dal magistrato Roberto Bulgarini Nomini, dopo essere stato fermato dalla polizia e dalla vigilanza e condotto in Commissariato, è stato arrestato e messo ai domiciliari. La giovane donna è stata invece trasportata in ospedale in stato di shock e con delle ecchimosi sul volto. La stessa ha raccontato che da dieci giorni l'ex fidanzato la tormentava dopo aver deciso di chiudere la loro storia. Domani mattina in tribunale a Cassino si terrà la convalida dell'arresto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Cassino-Formia, grave incidente sulla superstrada. Una donna ricoverata in codice rosso

  • Attualità

    Parco Matusa: grande attesa per l'apertura di oggi pomeriggio

  • Cronaca

    Finisce con la macchina nel fiume Rapido: salvato dai carabinieri

  • Cronaca

    Serrone, violenza sessuale sulla ex fidanzata, il giudice lo condanna a quattro anni di reclusione

I più letti della settimana

  • Anagni, preso in pieno mentre attraversa l’autostrada. Morto un 30enne

  • Castrocielo, grave scontro tra auto lungo la regionale Casilina

  • Ceccano, si sente male all’interno del liceo. Santino Di Folco muore in ospedale

  • Anagni, il prof. Alessandro Testa trovato morto nel suo letto di casa. In corso le indagini

  • San Giorgio a Liri, saluto romano in processione, sindaco nella bufera

  • Strangolagalli, la 47enne Rita De Vellis muore a Foggia schiacciata da un muletto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento