Cassino, entra in un centro commerciale ed aggredisce l'ex fidanzata con delle forbici

Un uomo di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo le botte ed il taglio dei capelli, mentre la ragazza è stata ricoverata in ospedale

E' stato arrestato il 28enne di Cassino F.L che questa mattina, forbici alla mano è entrato nel centro commerciale 'Gli Archi' di via Casilina a Cassino ed ha aggredito, picchiato, insultato, minacciato ed infine tagliato i capelli dell’ex fidanzata. Il giovane, come disposto dal magistrato Roberto Bulgarini Nomini, dopo essere stato fermato dalla polizia e dalla vigilanza e condotto in Commissariato, è stato arrestato e messo ai domiciliari. La giovane donna è stata invece trasportata in ospedale in stato di shock e con delle ecchimosi sul volto. La stessa ha raccontato che da dieci giorni l'ex fidanzato la tormentava dopo aver deciso di chiudere la loro storia. Domani mattina in tribunale a Cassino si terrà la convalida dell'arresto.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Fiuggi, quel pranzo che inguaia i vertici del partito di Berlusconi

  • Cassino, Di Mambro e D'Alessandro all'attacco contro Salera: meno spot, più correttezza

I più letti della settimana

  • Trovato morto nel fiume Liri Piero Pallagrossi

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Cassino-Sant’Andrea, presa la banda di spacciatori di eroina. Tra gli arrestati lo Spagnolo ed Attila

  • Valmontone, 42enne del posto trovata morta nel giardino di casa

  • Ferentino, Elisa Ciotti uccisa a martellate dal marito aveva origini ciociare

  • Prima la difende e poi le fa vendere la casa all'asta. Noto avvocato ciociaro condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento