Cassino, entra in un centro commerciale ed aggredisce l'ex fidanzata con delle forbici

Un uomo di 28 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo le botte ed il taglio dei capelli, mentre la ragazza è stata ricoverata in ospedale

E' stato arrestato il 28enne di Cassino F.L che questa mattina, forbici alla mano è entrato nel centro commerciale 'Gli Archi' di via Casilina a Cassino ed ha aggredito, picchiato, insultato, minacciato ed infine tagliato i capelli dell’ex fidanzata. Il giovane, come disposto dal magistrato Roberto Bulgarini Nomini, dopo essere stato fermato dalla polizia e dalla vigilanza e condotto in Commissariato, è stato arrestato e messo ai domiciliari. La giovane donna è stata invece trasportata in ospedale in stato di shock e con delle ecchimosi sul volto. La stessa ha raccontato che da dieci giorni l'ex fidanzato la tormentava dopo aver deciso di chiudere la loro storia. Domani mattina in tribunale a Cassino si terrà la convalida dell'arresto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ceprano, punta un coltello alla gola della compagna in un ristorante

  • Cronaca

    Fontana Liri, presa con oltre 2 chili di droga in auto. Viaggiava con il figlio di 7 anni

  • Meteo

    Maltempo, dopo la neve ecco il vento forte e la pioggia anche in Ciociaria

  • Cronaca

    Esperia, uccise il padre a coltellate: la Procura chiede il Giudizio immediato

I più letti della settimana

  • Cade nel vuoto da oltre 30 metri di altezza. Muore un operaio di Roccasecca

  • Cassino, bimbo di 2 anni rischia il soffocamento, salvato da un carabiniere fuori servizio

  • Muore cadendo nel vuoto, è Manuel Cipollaro la vittima dell’incidente sul lavoro

  • Maltempo, temperature in calo e nelle prossime ore occhio alle nevicate

  • Cassino, impiegato comunale stroncato da un malore

  • Anziani presi a martellate, Alberto Di Cicco racconta la sua verità: "Ho prestato 4000 euro al figlio"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento