Cassino, scardina una finestra ed entra in casa della ex per minacciarla di morte

Arrestato un stalker 47enne colto sul fatto dai carabinieri della locale stazione

Ha scardinato una finestra della casa dove vive l’ex compagna ed è entrata all’interno per minacciarla di morte. L’ennesimo atto persecutorio è costato però tanto ad un stalker 47enne di Cassino. L’uomo, già censito per reati contro la persona ed il patrimonio, è stato fermato nell’abitazione dai carabinieri e denunciato ed ora dovrà rispondere di violazione di domicilio e danneggiamento.

L'ultimo di una lunga serie

Tale episodio è solo l’ultimo di una serie reiterata di atti vessatori e persecutori che l’uomo ha messo in atto nei confronti dell’ex-coniuge nell’ultimo mese. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.

Potrebbe interessarti

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Sora, attestato di merito al finanziere Luciano Alfano, stroncato da un infarto

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

  • Cassino, il sindaco Enzo Salera presenta la Giunta. Il suo vice è Francesco Carlino

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Incendio Mecoris, i capannoni contenevano quintali di rifiuti indifferenziati

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Tragedia sfiorata in A1, auto della Polizia si ribalta dopo un tamponamento (foto)

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento