Cassino, bimbo di 2 anni rischia il soffocamento, salvato da un carabiniere fuori servizio

Il dramma è stato sfiorato nel centro commerciale Panorama dopo il piccolo stava passeggiando in compagnia dei genitori. Improvvisamente ha perso conoscenza. Le urla disperate hanno richiamato l'attenzione del militare che ha praticato anche un massaggio cardiaco

Ha rischiato di morire soffocato dopo aver perso i sensi. Un bimbo di 2 anni è stato salvato dal tempestivo intervento di un carabiniere fuori servizio, l'appuntato Luca Trotta che, poco dopo le 18, si è trovato a fare spesa nel centro commerciale Panorama in via Casilina sud a Cassino.

L'angelo in divisa

Il militare, in servizio presso la stazione di Acquafondata, dipendente della Compagnia di Cassino, non appena compreso quanto stava accadendo, richiamato anche dalle grida disperate della madre, ha dapprima effettuato una manovra di disostruzione liberando la gola del piccolo dalla lingua e poi ha praticato il massaggio cardiaco e la respirazione bocca a bocca in attesa dell'arrivo dell'ambulanza.

La corsa in ospedale

Una manovra che è servita a far ripartire il battito del cuore. Il personale dell'Ares 118 una volta stabilizzato il paziente lo ha trasferito in codice rosso al pronto soccorso dove i medici stanno cercando di capire cosa possa aver provocato un malore tanto grave. Al carabiniere è andato l'applauso commosso dei presenti e l'abbraccio dei genitori. 

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

  • Sora, l'omelia 'sovranista' di don Donato durante la processione di San Rocco (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento