Cassino, bimbo di dieci anni sparisce nel nulla durante la festa patronale (video)

E' accaduto in pieno centro. Carabinieri e Polizia hanno passato al setaccio l'intera città e lo hanno ritrovato in stato confusionale. Forse un tentativo di rapimento

E' sparito nel nulla per un paio di ore. Poi lo hanno ritrovato spaventato e confuso in una zona del centro di Cassino. E' mistero sull'improvvisa sparizione di un bimbo di dieci anni avvenuta nella tarda serata di ieri in via Pascoli angolo viale Dante durante i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio da Padova. Stando ad una prima ricostruzione il piccolo sarebbe stato prelevato con la forza da due uomini.

L'allarme dato dagli amici

A dare l'allarme sono stati gli amici che erano in sua compagnia. La caccia all'uomo è scattata in pochi minuti e polizia e carabinieri hanno passato al setaccio l'intero centro e le zone più periferiche. Poco dopo le 22 due pattuglie di Carabinieri e Polizia hanno notato il piccolo che camminava lungo via D'Annunzio. E' stato quindi prelevato ed accompagnato in Commissariato dove ad attenderlo c'erano i disperati genitori. Secondo le prime indiscrezioni parrebbe che il bambino sia stato prelevato con la forza da due persone per una sorta di punizione.

Un rapimento mancato?

Un rapimento mancato perché, sempre secondo le indiscrezioni, il bambino sarebbe riuscito a fuggire. Una versione questa ancora in fase di accertamento da parte degli investigatori del vice questore Raffaele Mascia, dirigente del commissariato di Cassino.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento