Cassino, l'11 ottobre il pentito Nicola Schiavone arriverà in tribunale

Il figlio di Francesco detto Sandokan, ex boss indiscusso dei Casalesi, è l'unico imputato in un processo per intestazione fittizia di due lussuose auto acquistate in provincia di Frosinone

Nicola Schiavone

Intestazione fittizia di beni aggravata dal metodo mafioso. Il neo collaboratore di giustizia Nicola Schiavone jr il prossimo 11 ottobre sarà in aula a Cassino per rispondere del reato commesso, nella città martire, alcuni anni fa. A stralciare la posizione, per incompatibilità territoriale, sono stati i giudici del tribunale di Roma che hanno quindi estrapolato da un'indagine portata avanti dalla Direzione Distrettuale Antimafia la posizione di Schiavone inerente un reato minore.

L'indagine DDA

In pratica, come emerso dalle tante indagini portate avanti dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza di Caserta, unitamente ai giudici dell'antimafia, l'oggi pentito Nicola Schiavone, figlio di Francesco detto Sandokan, era in possesso di una lussuosissima Ferrari rossa per non avendo un reddito. Le indagini della DIA hanno fatto emergere che Nicola Schiavone avrebbe instaurato eccellenti rapporti con venditori di auto presenti nel Cassinate e nel Sorano.

I legali eccellenti

Un rapporto talmente tanto forte da portare gli imprenditori a 'regalare' le berline ex lusso al rampollo della dinastia casalese. Un'indagine che, una volta arrivata a processo, ha visto assolvere tutti i principali indagati residenti nel frusinate. L'11 ottobre quindi, salvo decisioni legate alla sicurezza dell'imputato, Nicola Schiavone potrebbe varcare l'ingresso del palazzo di Giustizia di piazza Labriola.  . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Anagni, aperto il nuovo supermercato Conad all’Osteria della Fontana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento