Cassino, detenuto aggredisce con violenza un poliziotto penitenziario e lo manda in ospedale

L’assistente capo è stato portato in ambulanza al Santa Scolastica dove ha trascorso tutta la notte sotto osservazione

Un’altra aggressione nei carceri ciociari. Venerdì sera, verso le 22-22.30, un detenuto del carcere di Cassino italiano di origine campane, con problemi psichiatrici, è andato in escandescenza, era uscito per recarsi in infermeria, e senza alcuna motivazione ha aggredito il personale che era in servizio in sezione. L'assistente Capo è stato portato con ambulanza in ospedale a Cassino.  Attualmente, da quanto apprendiamo, è ancora ricoverato.

La solidarietà della Fns Cisl Lazio

“Attualmente – spiega in una nota il Segretario Generale aggiunto CISL FNS F.to Massimo Costantino - il carcere di Cassino risulta sovraffollato di più 107 detenuti, previsti regolamentari dovrebbero essere 203 detenuti ma presenti sono 310- dato 31/01/2019 fonte ministero giustizia. Per la Fns Cisl detenuti con problemi psichiatrici non dovrebbero stare in carcere ma curati in altro luogo. Solidarietà al personale coinvolto da tutta la Fns Cisl Lazio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

  • Cassinate, trovato privo di vita nella sua abitazione: giallo sulla morte di un 68enne

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento