Cassino, presi con 50 Kg di droga pronta per essere venduta. Ecco chi sono gli arrestati

Brillante operazione congiunta di Carabinieri e Polizia coordinati dalla Procura di Cassino. A finire in manette sono state cinque persone residenti oltre che nella città martire anche a Sant'Elia Fiumerapido

Chili di cocaina da Torino a Cassino. Grazie all'esser insospettabili di un sodalizio criminale smantellato grazie ad un’operazione da Carabinieri e Questura di Frosinone che, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Cassino, nella persona del sostituto procuratore Roberto Bulgarini Nomi, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un sodalizio criminale composto da 5 persone (4 italiani ed un albanese) ritenuti responsabili di concorso tra loro di “traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, cocaina e hascisc”, avvenuto nell’hinterland ciociaro ed in particolare a Cassino e Sant'Elia Fiumerapido. Nel corso delle indagini, gli investigatori del Reparto Operativo Provinciale dell'Arma ed i colleghi della Squadra Mobile di Frosinone, coordinati dal tenente colonnello Andrea Gavazzi e dal vice questore Carlo Bianchi, hanno già arrestato, in flagranza di reato, 11 soggetti e sottoposti a sequestro circa 12 chili di cocaina e 40 chili di hashish.

Aggiornamento alle 11

Le ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite, come riferito durante la conferenza stampa in corso in questi minuti, a carico di: Luca Di Cicco e Antonio Terenzio di Cassino, Marco Tagliaferri di Frosinone, Luciano Quartarone di Piedimonte e un albanese di Torino. Nell'indagine sono inoltre indagate una ventina di persone. I carabinieri della Compagnia di Cassino coordinati dal Comandante Ivan Mastromanno sono andati fino a Torino per arrestare uno degli spacciatori coinvolti in questa operazione.

(foto di archvio)
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento