Cassino, compra cocaina e viene scoperto dalla Polizia: scappa e rischia di essere investito

Un uomo residente in città, una volta bloccato, ha insultato ed aggredito gli agenti del commissariato che lo hanno arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale

La Polizia

Compra droga, viene scoperto dalla polizia e scatena il caos in centro con un fuggi fuggi tra la gente. E' accaduto ieri sera in pieno centro quando, un quarantaquattrenne noto come assuntore di sostanza stupefacente, 'beccato' dalla Polizia dopo aver fatto 'spesa', si è dato alla fuga. Ma agli uomini del vice questore Alessandro Tocco, dirigente del commissariato, è bastato poco per bloccarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inseguimento tra le auto in corsa

L'uomo, che ha quindi iniziato a correre lungo una via trafficata, tra le auto che sfrecciavano, mettendo a repentaglio la sua vita, quella degli agenti e degli automobilisti, è stato raggiunto anche se tentativo di ricondurlo alla calma risultava essere vano. Il cassinate ha oppposto ogni forma di resistenza agli operatori di polizia che hanno tentato di perquisirlo. Visto l'atteggiamento aggressivo del fermato e i continui insulti che rivolgeva a tutti, gli agenti hanno chiesto rinforzi e lo hanno arrestato per resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. Il 44enne è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina è per questo stato anche segnalato al Prefetto di Frosinone, per detenzione ad uso personale di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento