Cassino, contrabbando di sigarette, trovato maxi deposito in via Appia

La Polizia ha sequestrato settemila stecche provenienti dall'Est Europa nascoste e pronte per essere immesse sul mercato nero del Lazio e della Campania. La Guardia di Finanza sta svolgendo le indagini fiscali

Un colpo assestato alle organizzazioni criminali del basso Lazio e della Campania che smerciano sigarette di contrabbando provenienti dall'Est Europa. La Polizia di Stato e la Guardia di Finanza hanno individuato a Cassino, nel sud della provincia di Frosinone, un magazzino in via Appia, al confine con il comune di San Vittore del Lazio, nel quale erano state nascoste 7 mila stecche di sigarette di provenienza illecita.

La indagini 

Gli uomini del Commissariato di Cassino, a seguito di un’articolata attività d’indagine, hanno individuato all’interno di un’abitazione un deposito clandestino di tabacchi di contrabbando provenienti dall’est Europa.  

La perquisizione    

Il blitz, una volta avuti i necessari riscontri, è scattato nel pomeriggio di mercoledì 15 gennaio ed ha permesso di rinvenire oltre 1350 kg di tabacchi, suddivisi in vari scatoloni all’interno dei quali erano conservate stecche di sigarette di varie marche estere, prive del sigillo dei Monopoli di Stato.

Il supporto della Finanza

Gli aspetti fiscali dell'indagine sono stati affidati agli investigatori del Gruppo della Guardia di Finanza di Cassino mentre una donna campana di 43 anni, risultata la titolare del contratto di affitto dei locali è stata denunciata alla Procura. Dagli accertamenti eseguiti a suo carico è inoltre emerso che la stessa risulta usufruire del reddito di cittadinanza. Sono in corso ulteriori indagini da parte degli agenti del Commissariato di Cassino, mentre il materiale sequestrato verrà trasportato presso il deposito dei Monopoli di Stato. 

     
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento