Cassino, Dragonetti batte Striscia: ispettori dell'Asl al palazzo Lena

La situazione igienico-sanitaria denunciata dai residenti del palazzo all'inviato Jimmy Ghione ha trovato una svolta dopo la denuncia presentata in Procura dall'imprenditore

La Asl in via Mulattiera Lena

Ispettori dell'Asl in via Mulattieri Lena per accertare il reale stato di degrado di un palazzo che ospita profughi. A presentare denuncia in Procura e quindi ottenere l'ispezione è stato Niki Dragonetti che da settimane, con comunicati stampa e diretta video, denuncia lo stato di degrado e precarietà igienico santaria dello stabile dove vivono cittadini italiani e dove risiedono anche stranieri. L'abbandono di rifiuti da parte dei profughi ha dato vita ad uno stato dei luoghi altermente compromesso e con criticità evidenti. Vermi e ratti ovunque. I cittadini disperati avevano chiesto ed ottenuto la presenza dell'inviato di 'Striscia la notizia' Jymmi Ghione che era riuscito a strappare una promessa al sindaco ed ai responsabili della cooperativa: provvederemo a pulire tutto. Oggi l'arrivo dell'Asl.

a breve aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anagni, 15enne muore durante l' elitrasporto al Bambino Gesù

  • Sora, muore a soli 35 anni l'autotrasportatore Gianluca Caschera

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento