Cassino, 20 mila euro di droga sotto ad un palazzo a San Bartolomeo

I carabinieri della locale stazione hanno trovato il grosso quantitativo di stupefacente suddiviso un bustine all’interno di un locale con l’autoclave condominiale

Le mura della parte bassa di un palazzo Ater nel popolare quartiere di San Bartolomeo a Cassino erano diventate un vero e proprio supermercato della droga. La scoperta fatta dai carabinieri della locale stazione nelle ore scorse all’interno di un autoclave che serve un condominio con nove famiglia ha dell’incredibile: sei involucri di cellophane con 43 gr di cocaina purissima all’interno (foto in alto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini per risalire ai proprietari

Sono in corso indagini per risalire alla identificazione del pusher proprietario dello stupefacente che sicuramente per paura di eventuali perquisizioni domiciliari da parte delle Forze dell’Ordine, aveva nascosto la sostanza stupefacente nei pressi della sua abitazione, per poi prelevarla all’occorrenza e cederla ai vari assuntori. La cocaina, del valore quantificato, una volta tagliata, in circa 20mila euro, è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da Frosinone 700 mila mascherine riutilizzabili fino a 50 volte

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Coronavirus in Ciociaria: non uno ma due morti. In tutto 167 positivi, anche alla Città Bianca

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, scoppia il caso Città Bianca: ben 16 positivi nella Casa di Cura di Veroli

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento