Clandestina e prostituta a venti anni, salvata dalla Polizia. Denunciata la 'sfruttatrice'

La vita di una giovane cinese è cambiata grazie ad un blitz messo in atto dagli agenti del commissariato. I clienti venivano procacciati sui siti web con foto ammiccanti

A venti anni e senza permesso di soggiorno costretta a prostituirsi in un appartamento del centro di Cassino. A salvare una giovanissima escort cinese sono stati gli uomini del commissariato della città Martire. Denunciata per 'sfruttamento' della prostituzione una connazionale di 53 anni che procacciava clienti per la sua 'protetta' attraverso annunci pubblicati sui siti web. Nel corso della perquizione sono stati sequestrati oltre 1000 euro in contanti e scatole di preservativi. La giovane è stata trasferita in una struttura protetta della Capitale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento