Cassino, furgone contro tir in A1, feriti padre e figlio

Il conducente del mezzo, un uomo di San Giuseppe Vesuviano è stato elitrasportato a Latina. Il giovane è stato trasferito al 'Santa Scolastica' di Cassino. Traffico in tilt per due ore

Padre e figlio sono rimasti coinvolti in un incidente stradale avvenuto poco prima delle otto di sabato mattina 19 maggio lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra Cassino e San Vittore del Lazio. Lo schianto contro un tir, per cause ancora in fase di accertamento da parte degli agenti della sottosezione A1 della Polizia Stradale di Cassino, è avvenuto sotto il ponte 445. 

I soccorsi

Sul posto, per poter estrarre i feriti dalle lamiere del furgone, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino. Il personale Ares 118 ha allertato invece l'eliambulanza che è atterrata lungo le corsie e per questo si è reso necessario, seppur per breve tempo, la chiusura totale della corsia sud. Il giovane, Il padre, che ha riportato conseguenze più gravi, è stato trasferito presso il 'Santa Maria Goretti' di Latina mentre il figlio si trova al 'Santa Scolastica'. Entrambi non corrono pericolo di vita.

Il traffico

L'incidente ha provocato una coda di un paio di chilometri e per un paio di ore c'è stato il caos. Ma con la riapertura delle corsie la situazione è tornata alla normalità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento