Cassino, ladri in Comune: rubate decine di carte d'identità e danaro nell'ufficio Anagrafe

I malviventi sono riusciti a forzare una porta sul retro che è priva di allarme. Sul posto i carabinieri che stanno effettuando il rilevamento delle impronte digitali

Ladri di carte d'identità e di soldi nell'ufficio anagrafe del comune di Cassino. La notte scorsa qualcuno è riuscito a forzare una porta sul retro del palazzo municipale, priva di allarme ed è entrato negli uffici dove vengono rilasciati i documenti di identità.

Le tracce di sangue vicino la cassaforte

E proprio le schede, oltre settecento, ancora intatte quelle quali apporre fotografie e nominativi sono sparite unitamente al danaro, poco meno di 3000 euro, contenuto in una cassaforte. Proprio qui vicino, come dichiarato dal Sindaco Salera appena arrivato in municipio, sono state ritrovate delle tracce di sangue ed è quindi probabile che i ladri nel metter a soqquadro i vari uffici si siano anche feriti. 

Cassino Sindaco salera comune-2

La scoperta fatta dagli impiegati comunali 

A fare la scoperta, questa mattina, sono stati gli impiegati. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Cassino che stanno ora effettuando il rilevamento delle impronte digitali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento