Finisce con la macchina nel fiume Rapido: salvato dai carabinieri

Lo spettacolare incidente è avvenuto lungo via Madonna di Loreto all'incrocio con via Sferracavalli. Il conducente è riuscito a chiedere aiuto al 112. In pochi minuti è stato estratto dall'abitacolo

l'auto finita nel fiume Rapido

E' finito nel fiume Rapido dopo che la macchina sulla quale viaggiava è uscita di strada. E' accaduto la scorsa notte in via Lungofiume Madonna di Loreto, all'incrocio con via Sferracavalli. L'incidente poteva avere conseguenze ben più gravi se il fiume fosse stato in piena. Invece la scarsa presenza di acqua e i tanti rovi lungo le sponde hanno evitato il peggio. A chiedere aiuto al 112 è stato il conducente di una Fiat Croma che stava percorrendo la strada in direzione Sant'Elia. In pochi istanti si è ritrovato a 'volare' nel fiume. I militari del capitano Ivan Mastromanno arrivati in brevissimo tempo sono riusciti a farlo uscire dall'abitacolo senza conseguenze. L'uomo, a parte lo choc, non ha riportato nessuna conseguenza fisica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento