Cassino, muore d'infarto nello studio del dentista, tragedia in via Cimarosa

Maurizio D'Aguanno, trentotto anni di Piedimonte San Germano, è stato stroncato da un malore nella sala d'aspetto. Inutile ogni tentati di rianimazione da parte dell'Ares 118

Stroncato da un probabile infarto a soli trentotto anni e mentre era nella sala d'aspetto del dentista. Maurizio D'Aguanno, classe 1979, è morto poco dopo le 19 a Cassino, in uno studio medico di via Cimarosa. Inutile ogni tentativo di soccorso da parte dei presenti e dell'Ares 118. Il giovane, residente Piedimonte San Germano, è morto all'istante. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Cassino. La salma dello sfortunato giovane è stata messa a disposizione della magistratura per l'esame esterno.

Il dolore di un paese intero

Maurizio D'Aguanno era il marito adorato di Giovanna Paola De Marco attivista del Partito Democratico di Piedimonte San Germano. Insieme alla moglie, e genitori di una bellissima bambina, Maurizio era volontario della Protezione Civile del paese (nella foto di gruppo in basso). La coppia viveva in contrada Ruscito a poche decine di metri dall'abitazione del sindaco Gioacchino Ferdinandi che si dice 'sconvolto e distrutto per la morte di un amico perbene e un dipendente di grande umanità'. Maurizio D'Alessandro, infatti, era il conducente degli scuolabus comunali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Cassino, a rischio chiusura reparti fondamentali dell’ospedale Santa Scolastica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento