Cassino, pensionato 'terribile' torna a rubare borse a mamme frettolose, arrestato

E' stato nuovamente bloccato dalla Polizia il settantaduenne-manolesta che approfitta della sosta rapida delle donne davanti le scuole per poter arraffare quanto posizionato sul sedile

C'è ricascato. Il vizietto di prendere borse dalle auto parcheggiate con il motore acceso davanti l'ingresso delle scuole non è passato e il pensionato-manolesta è stato nuovamente arrestato dalla Polizia. Come accaduto qualche anno fa quando venne incastrato dalle telecamere di videosorveglianza. 

Il fatto

Questa mattina l'uomo, un settantaduenne residente nel centro cittadino, è stato scoperto dopo che, in via Marconi, davanti l'ingresso della scuola primaria di 'San Silvestro' aveva preso la borsa di una madre in attesa dell'uscita del pargolo. Pochi attimi ed è scoppiato il parapiglia.

L'inseguimento e l'arresto

La donna ha inseguito il ladro che stava cercando di fuggire in macchina e quasi ha rischiato di essere investita. A bloccare l'attempato Arsenio Lupin è stata una guardia giurata fuori dal servizio, il bravo Vincenzo Chiaramonte. Lo stesso vigilantes ha poi affidato il pensionato agli agenti del commissariato di Cassino che lo hanno arrestato per rapina impropria. L'uomo ha ottenuto gli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento