Cassino, pensionato 'terribile' torna a rubare borse a mamme frettolose, arrestato

E' stato nuovamente bloccato dalla Polizia il settantaduenne-manolesta che approfitta della sosta rapida delle donne davanti le scuole per poter arraffare quanto posizionato sul sedile

C'è ricascato. Il vizietto di prendere borse dalle auto parcheggiate con il motore acceso davanti l'ingresso delle scuole non è passato e il pensionato-manolesta è stato nuovamente arrestato dalla Polizia. Come accaduto qualche anno fa quando venne incastrato dalle telecamere di videosorveglianza. 

Il fatto

Questa mattina l'uomo, un settantaduenne residente nel centro cittadino, è stato scoperto dopo che, in via Marconi, davanti l'ingresso della scuola primaria di 'San Silvestro' aveva preso la borsa di una madre in attesa dell'uscita del pargolo. Pochi attimi ed è scoppiato il parapiglia.

L'inseguimento e l'arresto

La donna ha inseguito il ladro che stava cercando di fuggire in macchina e quasi ha rischiato di essere investita. A bloccare l'attempato Arsenio Lupin è stata una guardia giurata fuori dal servizio, il bravo Vincenzo Chiaramonte. Lo stesso vigilantes ha poi affidato il pensionato agli agenti del commissariato di Cassino che lo hanno arrestato per rapina impropria. L'uomo ha ottenuto gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • Si innamora di una donna, lei lo incastra con delle foto intime e si fa dare quasi 20 mila euro

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Ceccano, proprietaria e dipendente di un noto centro medico ancora sotto il torchio dell’Arma

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento