Cassino, pestaggio in via Garigliano: uomo trovato a terra con la testa spaccata

E' accaduto poco dopo le 15. Sul posto i carabinieri e il personale dell'Ares 118. E' caccia agli aggressori. Forse un regolamento di conti

E' stato trovato a terra, svenuto e con la testa spaccata. Un uomo residente a Pontecorvo R.F. e con precedenti penali, è stato aggredito poco dopo le 15 in via Garigliano a Cassino. A chiedere l'intervento dei Carabinieri sono stati alcuni passanti che hanno notato una persona a terra e con la testa rotta.

L'arrivo dei medici del 118

Sul posto sono intervenuti anche i medici dell'Ares 118. La vittima dell'aggressione avrebbe riferito di essere stato selvaggiamente picchiato. Degli autori del presunto pestaggio nessuna traccia. Non si esclude un regolamento di conti. Il pontecorvese è stato trasferito d'urgenza ed in codice rosso al 'Santa Scolastica'. La sua prognosi è riservata

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento