Cassino, sfonda la vetrina di un parrucchiere a colpi di pietra e fugge

Misterioso atto vandalico la notte scorsa in via Verdi. Le telecamere di sorveglianza dell'attività hanno immortalato un uomo vestito di nero e con un cappuccio. Indagano i carabinieri

Ha lanciato una pietra contro la vetrina di un negozio di parrucchiere in via Verdi e poi è fuggito. Ad entrare in azione, la scorsa notte, come immortalato dalle telecamere di sorveglianza posizionate all'esterno dell'attività, è stato un uomo vestito di nero ed incappucciato. Un atto vandalico grave e senza spiegazione sul quale stanno indagando i carabinieri del capitano Ivan Mastromanno. A chiedere l'intervento del 112 è stato lo stesso proprietario allertato dall'entrata in funzione del sistema di allarme.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento