Cassino, sfonda la vetrina di un parrucchiere a colpi di pietra e fugge

Misterioso atto vandalico la notte scorsa in via Verdi. Le telecamere di sorveglianza dell'attività hanno immortalato un uomo vestito di nero e con un cappuccio. Indagano i carabinieri

Ha lanciato una pietra contro la vetrina di un negozio di parrucchiere in via Verdi e poi è fuggito. Ad entrare in azione, la scorsa notte, come immortalato dalle telecamere di sorveglianza posizionate all'esterno dell'attività, è stato un uomo vestito di nero ed incappucciato. Un atto vandalico grave e senza spiegazione sul quale stanno indagando i carabinieri del capitano Ivan Mastromanno. A chiedere l'intervento del 112 è stato lo stesso proprietario allertato dall'entrata in funzione del sistema di allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, dallo "Spallanzani'' azzerano per ora anche i presunti casi di Frosinone

  • Cassinate, nonna Teresa muore di crepacuore a distanza di poche ore dall'adorato nipote

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento