Ceccano, fermato lo "squarciatore" seriale

Era il suo "modo per rilassarsi". Così si è giustificato, dopo essere stato identificato dai carabinieri, il 53enne del posto divenuto l'incubo degli automobilisti

Una delle ruote danneggaite

Da tempo si dilettava a tagliare le ruote delle automobili in sosta diventando l'incubo dei ceccanesi. Ieri lo squarciatore seriale, grazie alle immagini immortalate dal sistema di videosorveglianza è stato individuato e denunciato dai carabinieri della città Fabraterna per "danneggiamento aggravato".  Si tratta di un 53enne di Ceccano già censito per reati specifici.

Incastrato dalle telecamere

Ieri mattina i militari della locale stazione sono stati avvisati telefonicamente da alcuni cittadini circa il danneggiamento di varie autovetture alle quali erano stati tagliati i pneumatici. I carabinieri operanti, attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza installate in piazza XXV Luglio ed in piazzale Europa, grazie ad una rapida ed incisiva attività investigativa hanno accertato che l’uomo aveva, nottetempo, tagliato le ruote di ben sette autovetture parcheggiate sulla pubblica via. Il malfattore, che si giustificava asserendo che quello fosse un “modo per rilassarsi, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e verrà altresì proposto per idonea misura preventiva. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento