Ceprano, schiacciato da una balla di fieno. 25enne trasportato in ospedale in codice rosso

Sul luogo dell’incidente i carabinieri e gli ispettori della Asl che hanno denunciato la proprietaria dell’azienda in quanto il ferito ed un altro dipendente lavoravano in nero

Resta schiacciato da una balla di fieno che stava trasportando con il trattore e viene trasportato in codice rosso all’Umberto I di Roma. Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto, nelle ore scorse, a Ceprano in un’azienda agricola del posto.

L’intervento di carabinieri ed Asl e la scoperta

Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione insieme agli ispettori della ASL Sresal di Frosinone ed hanno scoperto che il ragazzo di 25 anni (extracomunitario di 25 anni con regolare permesso di soggiorno) coinvolto nell’incidente sul lavoro su citato ed un altro suo collega lavoravano completamente a nero, senza essere stati messi in regola.

La denuncia della proprietaria

Per questo motivo è stata denunciata per lesioni personali colpose e di violazione degli obblighi del datore di lavoro la proprietaria dell’azienda di 45 anni di Ceprano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento