Ceprano, banditi in fuga per le campagne finiscono con l'auto fuori strada

I carabinieri da ieri sera stanno dando la caccia a tre malviventi che prima di mettere a segno diversi colpi all'interno di appartamenti avevano rubato la vettura. Al suo interno tutto il materiale per eseguire i furti

Banditi in fuga per le campagne di Ceprano. Da ieri notte tre malviventi che avevano visitato numerose case in via San Manno sono ricercati dai carabinieri. Prima di mettere in atto il loro disegno criminoso i tre banditi avevano rubato una vettura. L'auto, un’Audi A3 con targa tedesca, oltre che servire per scappare era stata utilizzata per caricare tutta la refurtiva. Ma qualcosa è andato storto e la banda dopo aver messo a segno numerosi colpi è stata costretta a darsi alla fuga.

Le ricerche dei carabinieri un fossato 

Mentre cercavano di scappare a gran velocità i tre malfattori sono usciti fuori strada. La macchina (foto in alto) che ha terminato la sua corsa in un fossato è stata abbandonata. I banditi, complice la pioggia battente di ieri sera sono riusciti a scappare per le campagne. I carabinieri di Ceprano da ieri sera hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva e gli strumenti per lo scasso

All’interno dell’auto è stata trovata una vera e propria “officina mobile” per lo scasso: 1 cesoia lunga 90 cm; 1 mazzuola lunga 90 cm; 2 flex con nr. 3 dischi; 2 piedi di porco; 1 pinza e 1 chiave esagonale; 2 borsoni, 2 zainetti e 3 paia di guanti; 1 chiave inglese lunga cm 30;  varie punte  di trapano modificate; 6 radioline portatili marca ofen. Il veicolo ed il materiale è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento