Ceprano, droga nascosta sotto il lavello, arrestato 30enne

E' stato deferito in stato di libertà alla competente A.G. anche un 24enne, residente a Boville Ernica, trovato in possesso di un proiettile cal. 22 e di semi di canapa indiana, occultati all’interno del camino

Ieri mattina a Ceprano i Carabinieri, coadiuvati dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo e dal personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Santa Maria di Galeria, nell’ambito di specifiche attività info–investigative  finalizzate a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti,  hanno arrestato un 30enne del luogo (già gravato da vicende penali  per reati contro la persona e in materia di stupefacenti nonché avvisato orale), per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane infatti, a seguito di perquisizione domiciliare,è stato trovato in possesso di  gr. 2,2  di cocaina  e di  gr. 3 di hashish, abilmente occultati sotto il lavello della cucina,  nonché di un bilancino di precisione elettronico. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato sottoposto al regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione,  in attesa dell’udienza del  rito di direttissimo che si terrà il prossimo  7 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denunciato anche un giovane di Boville Ernica

E' stato deferito in stato di libertà alla competente A.G. un 24enne, residente a Boville Ernica (già gravato da vicende penali  per reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, avvisato orale), per “detenzione abusiva di munizione” nonché segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti.  Nello specifico,  il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di un proiettile cal. 22 e di n. 14 semi di canapa indiana, occultati all’interno del camino, insieme alla cenere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento