Ceprano, svaligiano un negozio di elettronica e scappano con un bottino di 3 mila euro

Due napoletani sono poi stati rintracciati dai carabinieri ed ora dovranno rispondere davanti al giudice di furto

Allarme furti nei negozi e nei centri commerciali nella provincia ciociara, potenziati i controlli da parte delle forze dell'ordine per contrastare questo deprecabile fenomeno. E proprio in questo contesto sono finiti nel mirino della procura C.M. 23 anni e G.S. 41 anni entrambi residenti a Napoli accusati adesso di aver messo a segno un furto in un centro di elettronica in via Campidoglio a Ceprano. 

Il furto ed il bottino di 3000 euro

I due campani che erano riusciti ad entrare nel negozio scardinando la porta di ingresso. Una volta all'interno avevano prima trafugato 50 euro contenute nel registratori di cassa, poi avevano rubato un computer portatile, un hard disk del sistema di video ripresa interno e materiale elettrico per un valore di 3000 euro. Una volta arraffato il bottino i due si erano allontanati in tutta fretta.

Le ricerche e la cattura

Immediate le ricerche da parte dei carabinieri che nel giro di poco a tempo, grazie a delle indagini mirate erano riusciti ad identificare i ladri e a dare loro un nome ed un volto. Si trattava dei due napoletani che avevano pensato bene di lavorare in "trasferta" nel negozio di Ceprano. Nei giorni scorsi è stata notificata la conclusione delle indagini. Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per entrambi gli indagati che debbono rispondere di furto in concorso con l'aggravante di aver consumato l'evento criminoso con violenza sulle cose.
I due napoletani, che verranno rappresentati dall’avvocato Claudia Mancini, avranno venti giorni di tempo per presentare memorie difensive.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Roma-Cassino, 50 persone al lavoro per ripristinare la linea ferroviaria. Grossi disagi anche nella giornata di lunedì 25

  • Cronaca

    Cassino, esce dal teatro e viene preso a bottigliate in testa da un adolescente ubriaco

  • Cronaca

    Si rifiuta di fornire i suoi documenti ed aggredisce i carabinieri, arrestato

  • Attualità

    Parte il servizio civile, tanti giovani a disposizione dei più deboli

I più letti della settimana

  • Paliano, terminato il blitz delle forze. Ecco cos'è successo

  • La forza di Elide la bimba ciociara che vive attaccata ad una macchina

  • Paliano, arrestato un 58enne del posto per l'incendio di un centro benessere e per riciclaggio

  • Roccasecca, ferroviere investito e ucciso da un treno. Linea bloccata e forti ritardi (foto)

  • Roccasecca, è Assuntino Di Nardi il ferroviere travolto e ucciso da un treno

  • Cassino, società del gas in 'odor di truffa', arrestato noto imprenditore (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento