Ceprano, botte alla mamma perché gli nega i soldi per la droga

Ancora una brutta storia di violenze familiari terminata con un arresto

Ancora una volta dobbiamo raccontarvi una storia di violenze familiari che alla base hanno situazioni di degrado legate all’abuso di sostanze stupefacenti. La vicenda è avvenuta a Ceprano dove un 40 enne del posto è stato arrestato dai carabinieri dopo la denuncia della mamma.

Le minacce

L’uomo nel corso del tempo con ripetuti atti di intimidazione e minacce, aveva tentato di farsi consegnare dalla povera dona 2.000 euro per l’acquisto di sostanza stupefacente. All’atto del controllo l’uomo, che continuava ad inveire contro la madre e a volerla colpire, si scagliava contro i Carabinieri che cercavano di trattenerlo, opponendo resistenza.

L’arresto

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Frosinone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ferentino, smantellata la banda delle bombole di Gpl, titolare di un minimarket indagata

  • Attualità

    Indice della salute, la Ciociara in coda nella classifica nazionale

  • Valle Del Sacco

    Sin fiume Sacco, 31 associazioni scrivono al Ministro Costa ed a Zingaretti

  • Cronaca

    Ceprano, fingono il furto di un’auto presa a noleggio. Due campani nei guai

I più letti della settimana

  • Anagni, non voleva una figlia femmina, obbliga la moglie a dormire sul pavimento per darla in adozione

  • Torrice, una folla immensa ai funerali di Daniele Arduini (foto)

  • Ceprano-Frosinone, incidente mortale in A1. Auto finisce sotto ad un tir (foto)

  • Detenuto si impicca in carcere, due agenti della Polizia Penitenziaria accusati di omicidio colposo

  • Fiori di arancio per "La ciociara" Alessia Macari e il calciatore del Foggia Oliver Kragl (foto e video)

  • Ceprano, pomeriggio di paura. Crolla un palazzo in pieno centro (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento