Cervaro, sequestrati 400 kg di pasta all’uovo in un ristorante del posto

Questo quanto scoperto dai NAS di Latina. Al titolare è stata elevata una multa di 2500 euro

Non si fermano i controlli dei N.A.S. di Latina in queste calde giornate d’estate anche in Ciociaria. Nelle ore scorse presso un’attività ristorativa del comune di Cervaro (FR) i carabinieri del nucleo speciale hanno sottoposto a sequestro amministrativo circa 400 kg. di alimenti (costituiti da pasta all’uovo, anche con ripieno e funghi), anch’essi detenuti in mancanza di chiare indicazioni utili a garantire la tracciabilità e la salubrità dei medesimi.

Le carenze igienico sanitarie

Inoltre, nelle stesso locale sono state rilevate carenze igienico sanitarie e di polizia dei locali cucina . Il titolare sarà sanzionato amministrativamente per una cifra complessiva di euro 2.500. Il valore delle merci sequestrate, destinate a distruzione è di circa 2.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento