Collepardo, 140 denunciati per un rave party non autorizzato

Scatta la denuncia per i giovani organizzatori della festa. L'accusa è invasione di terreni

Foto di archivio

I carabinieri della stazione di Vico nel Lazio hanno denunciato in stato di libertà per 'invasione di terreni', 140 giovani provenienti da varie regione d’Italia. Tutto perchè i giovani avevano organizzato tra lo scorso 30 giugno e i primi giorni di luglio un rave party nel territorio tra  Collepardo e Alatri su alcuni terreni di, a questo punto, ignari privati senza possedere le dovute autorizzazioni.

Ieri mattina sono dunque scattate le denunce per i giovani organizzatori della festa al termine di una attività informativa intrapresa subito dopo la scoperta del rave non autorizato e la complessa attività di identificazione dei ragazzi. Le denunce si collegano al furto di un auto a due anziani residenti a Collepardo ad opera di un giovane trentenne di Frosinone che nella sua breve fuga finì con la stessa vettura contro una roccia, in preda probabilmente agli effetti dell'alcol. Il soggetto, già noto alle Forze dell’Ordine per diversi reati contro il patrimonio e le  persone, fu processato per direttissima a Frosinone.  Fu per questo motivo che i carabinieri fecero irruzione durante il rave interrompendo la festa ed iniziarono le indagini che hanno portato alle 140 denuce di ieri.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

  • Gallinaro, 'terremoto' in Comune: indagato per truffa aggravata il sindaco Mario Piselli

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento