Operazione "Acquapura" dei carabinieri. Controllati gli scarichi reflui industriali di diverse aziende

Sono stati sottoposti a verifica 12 fabbriche situate nella zona industriale di Frosinone, Ferentino, Anagni, Patrica, Ceccano

In questi giorni i militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Frosinone, con l'ausilio tecnico del personale di Arpa Lazio sez. di Frosinone, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, hanno effettuato controlli presso alcune aziende del Frusinate al fine di verificare la regolarità degli scarichi dei reflui industriali.

12 le aziende controllate

In particolare sono stati sottoposti a verifica 12 aziende situate nella zona industriale di Frosinone, Ferentino, Anagni, Patrica, Ceccano. I controlli, oltre alla regolarità formale e autorizzativi degli scarichi, hanno avuto ad oggetto il rispetto dei limiti agli inquinamenti presenti nei reflui, mediante mirati campionamenti e analisi, i cui esiti verranno comunicati agli organi competenti nei prescritti tempi e modi. Le descritte operazioni di verifica si inseriscono in una più ampia campagna di monitoraggio, effettuata da parte del Gruppo Carabinieri Forestale di Frosinone e Arpa Lazio, su delega della Procura di Frosinone, tesa ad accertare le cause degli svernamenti illeciti nei corpi recettori, ed in particolare nel fiume Sacco, che generano allarmati fenomeni schiumosi e maleodoranti. I controlli, dunque, non sono terminati e continueranno a tutto campo.

Massimo controllo

L'impegno dell'Autorità Giudiziaria, della Polizia Giudiziaria e degli organi tecnici di controllo è massimo, nella consapevolezza che solo un'azione sinergica, sia preventiva che repressiva, può essere efficace ai fini dell'individuazione dei responsabili dei reati a danno dell'ambiente e della salute pubblica. La stretta collaborazione con Arpa Lazio è resa possibile anche grazie alla riorganizzazione dell'Agenzia, avviata dal primo gennaio 2018, che sta concentrando l'attività istituzionale sulle situazioni ambientali più gravi, così fornendo all'A.C. ed alla P.G. un contributo e un supporto più efficiente. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Frosinone-Atalanta 0-5, le pagelle: Pinamonti predica nel deserto. Disastro totale

  • Sport

    Frosinone-Atalanta 0-5, nerazzurri troppo forti

  • Cronaca

    Quattordicenne morto cadendo dal lucernario del suo palazzo, il giudice riapre le indagini

  • Cronaca

    Cassino, coinvolta in un incidente stradale, muore dopo quattro anni di coma

I più letti della settimana

  • Cassino, coniugi presi a martellate: l'arrestato è Alberto Di Cicco (le immagini del luogo dell'aggressione)

  • Cassino, dramma della follia: marito e moglie presi a martellate. Ricoverati con fratture al cranio ed al volto

  • Anagni, il marito imprenditore la costringeva a lavorare nel suo cantiere come manovale

  • Cassino, anziani presi a martellate, parla il figlio: "Vittime di una violenza che lascia senza fiato"

  • Cassino, impiegato comunale stroncato da un malore

  • Anziani presi a martellate, Alberto Di Cicco racconta la sua verità: "Ho prestato 4000 euro al figlio"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento