Cassino, denuncia il marito dopo otto anni di violenze anche davanti ai figli

A chiedere aiuto ai carabinieri è stata una donna stanca dei continui soprusi

Otto anni di violenze e soprusi anche davanti ai figli e poi finalmente il coraggio di denunciare il marito-padrone. A chiedere aiuto ai carabinieri della Compagnia di Cassino è stata una donna residente nel Cassinate che dal 2010 sopportava ogni sorta di vessazione dal coniuge. Lo scorso mese di settembre, poi, aveva dovuto ricorrere alla cure dei sanitari del pronto soccorso di Cassino ma non aveva voluto sporgere denuncia. L'altra sera, al culmine dell'ennesima sequenza di insulti, ingiure e botte, ha trovato il coraggio di allertare il 112 e l'uomo è stato quindi denunciato per il reato di maltrattamenti in famiglia. Se dovesse nuovamente aggredire la moglie o i figli rischia l'arresto. L'ennesima vicenda di violenza tra le mura domestiche che questa volta non ha seminato lacrime e dolore senza fine. Lo scorso mese di ottobre, sempre i militari del capitano Ivan Mastromanno, hanno arrestato un 47enne di Sant'Elia che dopo aver selvaggiamente picchiato la moglie e credendola morta, è fuggito. La poveretta, svenuta per le troppe botte, è stata trovata dal figlio che ha dato l'allarme facendola trasportare la pronto soccorso. L'uomo, una volta rintracciato, è stato arrestato.

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Piedimonte, sbaglia bus e viene preso a calci e pugni dall'autista, il video diventa virale

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Remo Lanzi, esce di casa per cercare un po’ di refrigerio. Trovato morto tra la vegetazione

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento